Home » News » Planarità controllata

News

04.12.2020

Cos'è la planarità controllata?

All’interno di strutture industriali, si sente parlare spesso di planarità controllata della pavimentazione industriale. Ma in cosa consiste esattamente? Nonostante il nome altisonante, il concetto di planarità controllata in realtà è piuttosto semplice, vediamolo meglio.

I pavimenti industriali necessitano di un livellamento perfettamente piatto. Questo perché hanno il compito di sostenere grandi carichi pur assicurando la massima sicurezza per chi opera nello stesso ambiente. 

Quindi, è per una questione di sicurezza che la planarità controllata diventa una caratteristica fondamentale della pavimentazione industriale. Questi devono essere perfettamente lisci e senza irregolarità per consentire ai lavoratori di spostare grandi carichi senza correre nessun rischio. 

I pavimenti industriali di BMB System cono certificati e rispondono alla normativa UNI 11146:2005. Questa indica tutta una serie di requisiti come: 

  • la classificazione dei pavimenti industriali in base al loro utilizzo, 

  • le tolleranze sulla planarità, 

  • le tolleranze sull’orizzontalità, 

  • la classificazione dei pavimenti in base alla loro resistenza all’abrasione.

 

Cosa sono i pavimenti a planarità controllata?

Come il concetto della planarità, anche distinguere un pavimento perfettamente piatto è piuttosto semplice. In questo caso è necessario mettere a punto una misurazione geometrica che consente di stabilire se la superficie interessata sia o meno perfettamente in linea. Nel caso in cui i punti che vengono misurati non si trovano sullo stesso livello, è necessario parlare di “tolleranza di planarità”. 

Gli ambienti che devono disporre di pavimenti a planarità controllata sono diversi. Nella maggior parte delle volte si tratta di capannoni, logistiche e magazzini in cui avvengono spostamenti repentini di merci e grandi carichi di vario tipo. La stabilità di questi spostamenti, specialmente se avvengono tramite macchine a catena o carrelli elevatori, dipende proprio dalla planarità del pavimento. 

Non solo. La planarità è sicuramente importante, ma non è l’unica caratteristica che deve avere un pavimento industriale. Questo tipo di suolo deve, infatti, rimanere piano anche sostenendo un grande passaggio di mezzi e di pesi. La resistenza in questo caso diventa protagonista. 

 

Realizzare la planarità controllata

BMB System è in grado di realizzare pavimentazione a planarità controllata secondo i criteri richiesti dalla normativa vigente, ma non solo. In questo modo è possibile ridurre lo scostamento di concavità o convessità nei magazzini. Nelle situazioni più esigenti proponiamo un sistema di piallatura, che viene svolto con attrezzature specifiche che operano con la precisione del decimo di millimetro ottenendo il miglior risultato possibile. 

Per poter arrivare al miglior esito possibile, BMB System compie diverse ispezioni tecniche, tra cui:  

  • il prelievo di campioni;

  • il controllo della planarità del pavimento esistente attraverso strumenti ottici di massima precisione; 

  • l’individuazione di eventuali differenze, anche minime, di planarità;

  • l’eventuale tolleranza di planarità del pavimento esistente.

Affidarsi a BMB System per la realizzazione di un pavimento industriale a planarità controllata significa avere un partner esperto su cui poter contare. Il team è sempre a disposizione per sopralluoghi e preventivi gratuiti.